incendio-montemurlo

Un incendio di grosse dimensioni ha colpito la fabbrica tessile Italfibre causando danni ingenti.

L’incendio è avvenuto nella mattinata del 2 dicembre 2010 causato probabilmente dal surriscaldameneto di un macchinario, la presenza di sostanze infiammabili nel capannone ha fatto il resto.

La vastità dell’incendio si comprende dalla mole di mezzi e di personale che è dovuta intervenire per domarlo: 6 squadre e 12 mezzi dei vigili del fuoco.

Ci sono volute parecchie ore per far fronte all’incendio che rischiava di allargarsi ai capannoni vicini, alla fine i vigili del fuoco hanno avuto la meglio ma per la struttura non c’è stato nulla da fare interamente crollata.

Per fortuna non ci sono stati feriti ne da parte dei vigili del fuoco ne da parte del personale della fabbrica che è riuscita a mettersi in salvo prima del disastro.

Resta in contatto con noi: