messa in sicurezza

Recotech è specializzata negli interventi post incendio di abitazioni civili e impianti industriali.

I danni provocati da un incendio possono essere diversi, dovuti alle alte temperature, ai fumi, alle polveri, ai gas e in generale alle sostanze inquinanti che si depositano sulla struttura dell’edificio e sui beni.

L’azione corrosiva di queste sostanze può causare danni importanti, anche non immediatamente rilevabili, ma manifestarsi dopo mesi dall’incendio.

Intervenire in maniera tempestiva con le tecniche e le attrezzature adatte permette di ridurre i danni e le perdite, eliminando le sostanze corrosive e ripristinando macchinari, impianti, arredi al loro stato naturale.

I tecnici di Recotech ti affiancheranno con interventi post incendio completi per mettere in sicurezza gli ambienti e riportare la situazione alla normalità nel più breve tempo possibile.

 

interventi post incendio

interventi post incendio

Ossidazione e corrosione fumi d’incendio

La causa dei fenomeni ossidativi che si sviluppano durante un incendio, scaturisce dalla combustione del PVC. Infatti questo materiale presente in tantissimi componenti e manufatti quando raggiunge e oltrepassa la temperatura di ca 150 °C incomincia a liberare cloro in fase gassosa che legandosi con l’acqua crea l’acido cloridrico che risulta essere altamente corrosivo per tutti i metalli.

Quindi i fumi di combustione che si depositano su macchinari e attrezzature diventano altamente corrosivi a causa altissime percentuali di cloruro presenti al loro interno.

 

Visualizza le immagini di alcuni interventi post incendio:

Bonifica ambienti e beni post incendio

L’intervento post incendio si orienta quindi alla valutazione effettiva dei danni all’edificio e ai beni in esso presenti, pianificando tutte le azioni necessarie a riportare la situazione alla normalità.

Gli interventi post incendio comprendono una prima parte che riguarda la progettazione accurata da parte dei nostri tecnici dell’intervento da effettuare. L’intervento dovrà tenere conto di tanti fattori tra cui il grado di contaminazione dell’area oggetto della bonifica, la tipologia di immobile o di macchinario/impianto che deve sottoposto all’intervento e i tempi che la committenza ci impone per poter ridurre al massimo i danni di fermo.

Ultimate le operazioni di analisi del sito da parte dei tecnici Recotech e redatto il piano d’interventi le operazioni di bonifica riguarderanno tre macro aree che sono la bonifica Civile del fabbricato, la bonifica Meccanica dei macchinari e la bonifica Elettro-elettronica degli impianti:

Bonifiche civili del frabbricato che consistono in:

  • Demolizioni totali o selettive di strutture danneggiate
  • Smaltimento dei rifiuti anche pericolosi quali l’amianto
  • Idrolavaggio decontaminante ad alta pressione (250 bar) delle superfici dei muri, pavimenti e soffitti
  • Decontaminazione post incendio attraverso tecniche avanzate quali sabbiatura criogenica (ghiaccio secco) o a secco con lattice
  • Ripristino delle muratura danneggiate mediate malte speciali
  • Rinforzi strutturali con FRP (fibre di carbonio) di strutture portanti in muratura, calcestruzzo o legno
  • Tinteggiatura incapsulanti alcalina studiate appositamente per interventi su superfici contaminate da fumi
  • Ripristino degli impianti elettrici con rilascio di certificazione di conformità
  • Sanificazione finale dei locali con trattamento ozonizzante

Bonifiche meccaniche dei macchinari che consistono in:

  • Smontaggio della macchina con catalogazione e registrazione dello smontaggio
  • Trattamento di decontaminazione delle superfici con tensioattivi alcalini
  • Trattamenti deossidanti delle superfici metalliche mediante prodotti decapanti e protettivi
  • Trattamenti deossidanti delle superfici metalliche mediante cicli galvanici a immersione
  • Trattamento ultrasonico per rimozione profonda
  • Pulizia delle superfici più delicate con trattamento criogenico (ghiaccio secco)
  • Sostituzione delle componenti danneggiate
  • Rimontaggio della macchina
  • Prova in bianco di funzionamento

Bonifiche elettro-elettroniche degli impianti elettrici dei macchinari che consistono in:

  • Smontaggio del quadro con catalogazione e registrazione dello smontaggio
  • Lavaggio meccanico o manuale dei componenti elettrici ed elettronici con detergenti a base d’acqua
  • Trattamento ultrasonico per rimozione profonda dei contaminanti presenti sui componenti e sulle schede
  • Asciugatura mediante cicli certificati di forni elettrostatici e vacuum
  • Finiture manuali al banco dei componenti più delicati (PLC, inverter, interruttori,ecc..)
  • Sostituzione delle componenti danneggiate
  • Rimontaggio del quadro
  • Prova in bianco di funzionamento

 

Hai subito danni a causa di un incendio?

Contattaci al numero verde 800.200.018 o invia una richiesta usando il form online. Riceverai un preventivo gratuito dettagliato.

Vai al form